Sardinia Lovers - lucidilamuntagna@sardinialovers.com Tel. +39 070 8943272/070 8940124

Tomba dei giganti Coddu Vecchiu

Le Tombe di Giganti sono dei monumenti funerari risalenti all’età nuragica (intorno al 1500 aC), presenti unicamente in Sardegna con circa 800 esemplari. Sono delle costruzioni a pianta rettangolare, costituite da grandi massi di pietra conficcati nel terreno. La camera funeraria è generalmente lunga dai 20 ai 30 metri e alta da 2 a 3 metri. La parte frontale della tomba è costituita da una serie di lastre di pietra disposte a semicerchio. Al centro di queste è collocata una stele alta fino a 4 metri, finemente lavorata e dotata di una piccola apertura, che fungeva da ingresso alla tomba.

In epoche passate si diceva che all’interno di ognuno di questi monumenti preistorici giacessero i resti di giganti alti più di 10 metri. In realtà le grandi dimensioni delle tombe sono date dal fatto che ospitassero i resti di tante persone (fino a 100). Non ci sono giunte informazioni circa i rituali di sepoltura, ma è probabile che fossero dedicate alle persone più importanti del villaggio.

La Tomba dei Giganti di Coddu Vecchiu, situata a pochi chilometri dalla cittadina di Arzachena, è senza dubbio uno dei monumenti più importanti della Sardegna nuragica. La stele centrale, alta olte 4 metri, è la più grande finora rinvenuta.

Coddu Vecchiu

La Tomba dei Giganti di Coddu Vecchiu, situata a pochi chilometri dalla cittadina di Arzachena, è senza dubbio uno dei monumenti più importanti della Sardegna nuragica.